CronacaPrimo piano

Anagni, arrestato titolare di un noto locale: scoperto dalla Guardia di Finanza con 700 grammi di hashish

Nel corso di un controllo finalizzato al contrasto del lavoro nero, i militari della Tenenza di Anagni della Guardia di Finanza sono entrati presso un noto locale dell’anagnino per rilevare la forza lavoro presente e, all’interno di un locale magazzino, hanno scoperto circa 700 grammi di sostanza stupefacente del tipo hashish e marjuana detenuta ai fini dello spaccio.

Scattata un’accurata perquisizione, i finanzieri della città dei Papi hanno rinvenuto anche 2 bilancini elettronici di precisione e due coltelli per il taglio della droga.

Vista la flagranza di reato, i finanzieri hanno esteso la perquisizione anche all’interno dell’auto e all’abitazione del giovane anagnino, rinvenendo ulteriori 3 grammi di hashish e 520 euro in banconote di piccolo taglio ritenute provento del traffico di sostanze stupefacenti.

Al termine dell’attività, la sostanza stupefacente è stata sottoposta a sequestro penale e messa a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, mentre il giovane anagnino – titolare dell’attività – è stato arrestato per “produzione, traffico e detenzione di sostanze stupefacenti o psicotrope” e “agevolazione dell’uso di sostanze stupefacenti o psicotrope”.

Leave a Response