previous arrow
next arrow
PlayPause
previous arrownext arrow
Slider
AttualitàPoliticaPrimo piano

Furti in Ciociaria, Quadrini: “Necessaria una reazione straordinaria”

A seguito dei numerosi furti che in questi giorni stanno colpendo la provincia di Frosinone, è intervenuto il consigliere provinciale nonché presidente della XV Comunità Montana Valle del Liri di Arce, l’ingegnere Gianluca Quadrini, il quale chiede interventi per la sicurezza dei cittadini. I comuni maggiormente colpiti dai ladri sono stati Roccasecca, Aquino, Castrocielo, ma anche Alatri e Isola del Liri, così come Ceccano e Ceprano, nonché lo stesso capoluogo. Queste le parole del consigliere:

“Desta allarme sul territorio la frequenza di furti che si sono verificato ultimamente ai danni delle abitazioni. E’ chiara la necessità di un intervento mirato e consistente da parte delle autorità, atto a porre rimedio alla gravosa questione. Dichiara Quadrini. Sono fondamentali maggiori controlli nelle strade e sarebbe utile l’installazione di sistemi di sorveglianza nei punti critici e piu’ colpiti dal fenomeno. La sicurezza deve essere una priorità per chi amministra, per enti ed istituzioni.

Per questo è necessario intervenire al piu’ presto per arginare il fenomeno furti in provincia di Frosinone. Le forze dell’ordine fanno il massimo nonostante i continui tagli subiti in termini di unità di personale e mezzi, ma è necessaria una reazione straordinaria a difesa del territorio e delle famiglie che hanno diritto a dormire ed uscire tranquilli, senza temere che gli venga portato via ciò che è frutto del loro onesto lavoro quotidiano”, ha concluso Quadrini.

Leave a Response