nardonirag
Confcommercio Lazio Sud
720x576
720x576
720x576
p-b-jpeg-1
Confcommercio Lazio Sud
Confcommercio Lazio Sud
Banner ASL FR - proposta 1
PlayPause
previous arrow
next arrow
720x576
720x576
720x576
p-b-jpeg-1
Confcommercio Lazio Sud
Confcommercio Lazio Sud
Banner ASL FR - proposta 1
previous arrow
next arrow
Primo pianoSport

Serie B: Tris del Pordenone, esordio choc per il Frosinone

Un esordio da incubo e una prima da dimenticare per il Frosinone di Alessandro Nesta. A Udine i giallazzurri crollano sotto i colpi della cenerentola Pordenone. Il 3-0 finale lascia poco spazio a rimpianti e recriminazioni.

La cronaca. Il Pordenone parte forte, grande azione di Curria sulla destra, conclusione deviata che Bardi smanaccia in angolo. La risposta del Frosinone è affidata a Ciano, sinistro in diagonale e respinta di Bindi. I giallazzurri provano ad accelerare ma Citro, da buona posizione, cicca malamente il cross invitante di Beghetto. Poco dopo la mezzora, sventola di Trotta dalla distanza ma Bindi è attento. Nel finale di primo tempo, a sorpresa, il Pordenone la sblocca. Azione lunga e confusa, poi dal tiro cross di Ciurria sbuca il piatto di Pobega, che a porta praticamente vuota, anticipa Salvi e supera Bardi. Frosinone sotto di un gol all’intervallo.

La musica non cambia nella ripresa, con il Pordenone che sulle ali dell’entusiasmo attacca e trova il gol del raddoppio. Protagonista ancora lo scatenato Pobega, che stavolta fulmina la difesa giallazzurra con un perfetto esterno mancino. Frosinone clamorosamente sotto di due gol. Nesta non ci sta e mette mano alla panchina. Dentro Zampano al posto di Salvi, poco più tardi spazio ad Haas per Gori. A suonare la carica è il solito Ciano, che su punizione impegna severamente Bindi. È però soltanto un’illusione, perché il Pordenone segna ancora, grazie al difensore Barison, che sfrutta al meglio una corta respinta di Bardi. Tris dei padroni di casa e notte fonda per il Frosinone di Alessandro Nesta.

Il nuovo cammina in Serie B inizia tutto in salita, domenica sera allo Stirpe arriva l’Ascoli.

Pordenone (4/3/1/2): Bindi, Semenzato, Bassoli, Barison, De Agostini, Pobega (36’st Pasa), Burrai (41’st Zammarini), Misuraca, Chiaretti (38’st Gavazzi) Strizzolo, Ciurria
Allenatore: Tesser
A disposizione: Di Gregorio, Vogliacco, Monachello, Florio, Zanon, Candellone, Almici, Camporese

Frosinone (4/3/1/2): Bardi, Salvi (12’st Zampano), Brighenti, Ariaudo, Beghetto, Paganini, Maiello, Gori (17’st Haas), Ciano, Trotta, Citro (26’st Dionisi)
Allenatore: Nesta
A disposizione: Iacobucci, Bastianello, Capuano, Besea, Vitale, Eguelfi, Matarese, Tribuzzi

Arbitro: sig Sozza di Seregno
Marcatori: 41′ pt Pobega, 8’st Pobega, 20′ st Barison
Ammoniti: Brighenti, Bassoli, Ciano, Dionisi

Foto Frosinone Calcio

Leave a Response