previous arrow
next arrow
PlayPause
previous arrownext arrow
Slider
AttualitàPrimo piano

Inquinamento ambientale, il sindaco di Pastena Gnesi scrive a Fabrizio Cristofari

Il sindaco di Pastena Arturo Gnesi ha scritto una lettera a Fabrizio Cristofari, presidente dell’Ordine dei Medici della Provincia di Frosinone, per far luce sulla questione dell’inquinamento ambientale che da anni affligge la Valle del Sacco. Gnesi, ad inizio lettera, si focalizza sui miasmi maleodoranti che vengono rilasciati nell’aria da molto tempo nella nostra provincia, i quali hanno conseguenze negative sulle abitudini e sugli stili di vita delle famiglie, ma anche sull’agricoltura e sulle attività commerciali, per non parlare delle conseguenze sulla svalutazione del valore degli immobili e dell’abbandono dei centri storici. Sulla questione della salute dei cittadini, Gnesi esorta la classe medica a fornire informazioni corrette, soprattutto per quanto riguarda gli impianti che emettono emissioni odorigene, e che gli addetti ai lavori considerano nella maggior parte dei casi innocue.

“E se fosse tutto un grossolano errore? – si chiede Gnesi – Mai nessuno che abbia detto che al contrario rappresentano un danno per la salute. Questa mancanza di coraggio chiaramente consente a gruppi industriali, ai rappresentanti delle istituzioni e  agli amministratori locali di promuovere e  condividere piani di investimento e strategie per il ciclo dei rifiuti che potrebbero rivelarsi dannose per i cittadini che ne subiscono gli effetti deleteri soprattutto per la qualità dell’aria contaminata dalla puzza e dalle polveri sottili“, conclude il sindaco di Pastena. Il quale, al termine della lettera, chiede a Cristofari di intraprendere tutte le iniziative possibili per far luce sul tema dell’inquinamento nella nostra provincia.

Leave a Response