p-b-jpeg-1
p-b-jpeg-1
PlayPause
previous arrow
next arrow
p-b-jpeg-1
p-b-jpeg-1
previous arrow
next arrow
Primo pianoSanità & Sociale

Roma : Il Comune apre un bando da 5 milioni di euro per la manutenzione delle Case popolari

“Vogliamo tentare di rispondere con efficienza agli interventi più semplici e urgenti che sono anche i più fastidiosi e frequenti. Un primo passo importante per tentare di risolvere un problema annoso del nostro patrimonio”. Queste le parole dell’assessore al patrimonio e alle politiche abitative Tobia Zevi. “La cifra messa a bilancio è cinque volte superiore al passato – spiega – e servirà ad intervenire in quasi 1.000 edifici Erp della città”. Ogni anno il comune riceve 1.500 chiamate dagli inquilini: “La nostra risposta dev’essere adeguata affinché questi disagi non affliggano più gli inquilini. Pubblicato dal Campidoglio, il bando scadrà il 21 settembre 2022. Zevi: “Gli inquilini hanno diritto a vivere in alloggi salubri”.

La giunta capitolina ha inoltre approvato tre progetti di fattibilità tecnico-economica per la rigenerazione urbana del comparto R5 a Tor Bella Monaca, la realizzazione di un nuovo edificio residenziale in via di Cardinal Capranica e il recupero della caserma dismessa in via del Porto Fluviale. Un atto preliminare all’inserimento degli interventi nel programma triennale delle opere pubbliche 2022-2024. Grazie al finanziamento previsto dal Programma nazionale della qualità dell’abitare (Pinqua) che rientra nel Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr). Gli scopi sono: la rigenerazione urbana, la riduzione del disagio abitativo e l’integrazione sociale. Il finanziamento complessivo è di circa 55 milioni di euro. “Tutti interventi – afferma il Campidoglio – che partono dall’esistente e, senza nuovo consumo di suolo, permettono di riqualificare luoghi simbolici della città, migliorando la qualità della vita dei cittadini e la vivibilità dei quartieri”.

 

Leave a Response