720x576
720x576
720x576
p-b-jpeg-1
PlayPause
previous arrow
next arrow
720x576
720x576
720x576
p-b-jpeg-1
previous arrow
next arrow
Primo pianoSanità & Sociale

Regione Lazio, approvati tutti i progetti della Asl Frosinone

Al via la stagione degli investimenti per la Asl di Frosinone. La Regione Lazio ha infatti approvato tutti i progetti presentati. Sul territorio provinciale saranno realizzate 17 Case della Comunità, 6 Ospedali di Comunità e 5 Centrali Operative Territoriali. Si tratta di strutture sanitarie, attraverso le quali verranno coordinati tutti i servizi offerti sul territorio, in particolare ai malati cronici. Un luogo dove il cittadino potrà trovare una risposta adeguata alle diverse esigenze sanitarie o sociosanitarie, anche grazie un’infrastruttura informatica che garantirà l’erogazione di prestazioni sanitarie con telemedicina e teleconsulto.

La Rete della Asl di Frosinone sarà gestita mediante 5 Centrali Operative Territoriali, una per ogni distretto che coordineranno una nuova sanità connessa ad una sede centrale.

Nel distretto A ad Anagni, dove sorgerà il nuovo Ospedale di Comunità con 20 nuovi posti letto e servizi specialistici, ci sarà la sede operativa territoriale.

Nel distretto B sarà ristrutturato e ospiterà la sede della centrale operativa territoriale il vecchio Ospedale di Viale Mazzini a Frosinone. Ceccano ospiterà il nuovo ospedale di comunità. Raddoppieranno i servizi a Ferentino, Ceprano, Amaseno e Veroli.

Nel distretto C all’Ospedale Ss Trinità di Sora ci sarà la Sede della Centrale Operativa Territoriale. Sorgerà ad Isola Liri l’Ospedale di Comunità con nuovo 20 posti letto.

Nel distretto D il vecchio Ospedale di Cassino di via de Biasio sarà ristrutturato e diventerà sede di un Ospedale di Comunità. Raddoppieranno i servizi ad Atina.

I finanziamenti del Pnrr permetteranno alla Asl di Frosinone di sostituire 25 apparecchiature di altissima tecnologia. Interventi importanti ci saranno anche sulle strutture degli edifici dell’Ospedale di Frosinone e di Alatri.

“Siamo tutti molto soddisfatti di questo epilogo, perchè le proposte fatte sono state accolte dall’Assessore e supportate dai Consiglieri Regionali – ha dichiarato il Direttore Generale della Asl di Frosinone Pierpaola D’Alessandro – Tutti i Sindaci hanno sostenuto l’intero processo e ora l’Asl di Frosinone porta a casa tanti importanti interventi per il futuro”.

Leave a Response