IL PONTE BAILEY - RICCARDO MASTRANGELI
Teatro tra le porte 2022 Frosinone
p-b-jpeg-1
PlayPause
previous arrow
next arrow
Teatro tra le porte 2022 Frosinone
p-b-jpeg-1
previous arrow
next arrow
AttualitàPrimo pianoSport

Il Mancini Day coglie nel segno: tante persone alla mostra allestita dal M.C. Franco Mancini 2000 (VIDEO)

L’obiettivo era quello di far conoscere, ricordare il pilota isolano Franco Mancini e le moto dell’epoca. I numeri, dati alla mano dicono che il M.C. Franco Mancini 2000, ha centrato perfettamente l’obbiettivo. Sicuramente la novità più piacevole sono stati i tanti giovani e le tante domande che hanno rivolto agli organizzatori, sia a riguardo dell’Astro isolano e sia a riguardo delle moto esposte. L’evento ha aperto i battenti, sabato pomeriggio alla presenza del Sindaco, di alcuni assessori, del presidente del Co.Re. Lazio Paolo Pelacci e con l’ospite d’onore il tre volte campione del mondo Pier Paolo Bianchi. Dopo il saluto della conduttrice, è stato proiettato un video sulla vita agonistica di Franco Mancini, ed al termine, il M.C. Franco Mancini 2000, ha premiato gli ospiti ed i collezionisti che hanno messo a disposizione i loro gioielli, con un prezioso manufatto in terracotta, dove era dipinta la cascata grande di Isola del Liri. La presenza di Pier Paolo Bianchi, ha richiamato tanti appassionati che hanno fatto la fila per un autografo o una foto con il tre volte campione del mondo. Williams Alonzi presidente del M.C. Franco Mancini 2000 a nome di tutto il direttivo, ci ha tenuto a ringraziare l’Amm.ne Com.le di Isola del Liri, i collezionisti che hanno messo a disposizione le moto e tutti gli ospiti intervenuti, inoltre ci ha tenuto a sottolineare, che avere avuto un campione come Pier Paolo Bianchi ad Isola del Liri è stata una vera e propria chicca. Persona disponibilissima, continua ancora il presidente, che è stato disponibilissimo con tutti. A rappresentare la famiglia era presente Luca Mancini (figlio di Franco Mancini) insieme con il figlio, che ha avuto modo di vedere dal video e dalle foto le imprese del nonno. Il video è stato molto toccante, ed ha riportato i presenti a sessant’anni indietro, e su alcuni di loro, specialmente gli ex piloti, si leggevano i segni della commozione. Insomma è stato un Mancini Day da incorniciare, svoltosi in una location unica come la Galleria Eustachio Pisani.

Lucia Alonzi

GUARDA IL NOSTRO SERVIZIO:

Leave a Response