720x576
720x576
720x576
p-b-jpeg-1
PlayPause
previous arrow
next arrow
720x576
720x576
720x576
p-b-jpeg-1
previous arrow
next arrow
Primo piano

Frosinone: le Stazioni Carabinieri Forestali della Ciociaria celebrano la Giornata Nazionale dell’Albero

Questa mattina, nell’ambito del Progetto nazionale di educazione alla legalità ambientale denominato “Un albero per il futuro”, promosso dall’Arma dei Carabinieri in collaborazione con il Ministero della Transizione Ecologica, le tredici Stazioni Carabinieri Forestali della provincia di Frosinone hanno celebrato presso altrettanti Istituti scolastici la Giornata Nazionale dell’Albero.

All’evento, oltre alle scolaresche e ai docenti, hanno preso parte le Autorità locali e i rappresentanti delle Associazioni di protezione dell’ambiente e della Protezione Civile.
Nel corso della cerimonia i militari hanno illustrato il ruolo fondamentale degli alberi per il contenimento dei cambiamenti climatici e per la conservazione dell’ambiente, sottolineando
l’importanza del rispetto della natura e della sua protezione; quindi sono stati messi a dimora tredici alberi, donati dal Raggruppamento Carabinieri Biodiversità. In particolare tramite la lettura digitale di un QRCode di cui ogni esemplare è fornito, gli alberi sono stati georeferenziati dalle Stazioni Carabinieri Forestali per consentire una mappatura centralizzata di tutte le piante messe a dimora consentendo la loro individuazione sul sito istituzionale www.unalberoperilfuturo.it. Ciascuna Scuola ha così “adottato” l’albero assumendosi il compito di averne cura per tutto il corso della sua crescita.

L’iniziativa si inserisce in un percorso triennale che vedrà i Carabinieri Forestali a fianco del mondo della Scuola per sensibilizzare le nuove generazioni alle tematiche ambientali e alla salvaguardia dell’ecosistema, e che prevede l’ulteriore piantumazione di alberi per accrescere la presenza del “verde” soprattutto nelle aree urbane fortemente antropizzate.

Leave a Response