previous arrow
next arrow
PlayPause
previous arrownext arrow
Slider
CronacaPrimo piano

Anagni: blitz antidroga, sequestrati 60 chili

Blitz dei Carabinieri della Compagnia di Anagni in un casale tra i comuni di Anagni e Sgurgola, in località Villa Magna.

Sette giovani, tutti ventenni e con precedenti, sono stati sorpresi all’interno del casolare a sminuzzare hashish e confezionarlo in dosi per poi venderlo clandestinamente.

Due dei giovani sono residenti a Colleferro, mentre gli altri nell’hinterland di Roma.

Il blitz è scattato dopo che i militari hanno notato due uomini scaricare da un’autovettura diverse valige e borse, custodite poi all’interno del casale.

Immediatamente è stata allertata la Centrale Operativa e sono giunte sul posto altre unità provenienti da Morolo, nonché la Radiomobile ed il Nucleo operativo della città dei Papi.

Sequestrati circa 60 chili di hashish suddivisi in 481 panetti e 50 grammi di cocaina, un gruppo elettrogeno e un’impastatrice utilizzata per frantumare lo stupefacente.

La droga, che era insieme a bilancini di precisione e a materiale termoplastico utilizzato per il confezionamento sottovuoto,avrebbe fruttato oltre 600mila euro se fosse stata immessa sul mercato.

Il gruppo utilizzava una macchina pressatrice di grosse dimensioni con funzionamento a pompa idraulica, come quelle che da tempo si stanno diffondendo tra gli spacciatori di droga.

Il casolare, di proprietà di un anziano del posto, estraneo ai fatti, è stato posto sotto sequestro a disposizione della Procura di Frosinone.

Sequestrate anche tre autovetture di grossa cilindrata utilizzate dai giovani per raggiungere la raffineria.

Leave a Response