previous arrow
next arrow
PlayPause
previous arrownext arrow
Slider
CronacaPrimo piano

Rocca Massima: dispersi sui Lepini, ritrovati dai carabinieri

Un uomo di 50 anni e suo figlio di cinque sono stati rintracciati e trovati dai carabinieri dopo essersi persi sui Monti Lepini, durante un’escursione.

A dare l’allarme è stata la moglie del 50enne, residente in provincia di Salerno, dopo aver perso i contatti con il marito.

A quel punto la Compagnia Carabinieri di Colleferro ha fatto scattare il piano provinciale per la ricerca delle persone scompare.

L’uomo, prima dell’escursione, aveva infatti parcheggiato la sua auto tra i comuni di Montelanico e Segni, in provincia di Roma, ai piedi del Monte Lupone.

Alle ricerche, dirette dalla Prefettura di Roma,  hanno partecipato numerosi uomini dei vigili del fuoco, delle forze dell’ordine e della protezione civile, ma l’arrivo della sera, le basse temperature, il forte vento e l’improvvisa perdita di contatti telefonici iniziavano a far temere il peggio.

Dopo diverse ore di ricerca, durante la notte, padre e figlio sono stati ritrovati tra i fitti boschi del comune di Roccamassima, in provincia di Latina, infreddoliti e terrorizzati.

 

 

Leave a Response