previous arrow
next arrow
PlayPause
previous arrownext arrow
Slider
Primo pianoSanità & Sociale

Roma: Spallanzani, donazione dai pazienti cinesi

La coppia di coniugi cinesi ricoverata presso l’ospedale Spallanzani di Roma lo scorso gennaio, ovvero i primi due casi positivi al Covid-19 in Italia, ha effettuato una donazione a favore dell’ospedale romano.

Lo ha annunciato l’assessore regionale alla Sanità Alessio D’Amato.

La scelta di fare una donazione a favore dell’Istituto Spallanzani è un atto di grande generosità e di riconoscenza – dichiara D’Amato – C’è un proverbio cinese che recita: “chi torna da un viaggio non è mai la stessa persona che è partita”. Ecco il viaggio e la vicenda della coppia di Wuhan curata all’Istituto Spallanzani, che è un’eccellenza del nostro sistema sanitario regionale riconosciuta in tutto il mondo, e che sono stati il primo caso di positività in Italia, rimarrà impressa nella loro e nella nostra memoria. Voglio dunque rivolgere loro un ringraziamento e un invito a fare ritorno a Roma“.

Leave a Response