previous arrow
next arrow
PlayPause
previous arrownext arrow
Slider
AttualitàPrimo piano

Lazio: tassisti, stanziati 8.8 milioni

Approvata dalla Regione Lazio, su proposta dall’assessore allo Sviluppo Economico, Commercio e Artigianato e Ricerca Paolo Orneli, una delibera che prevede lo stanziamento di 8.800.000 euro in indennizzi che saranno versati, una tantum e a fondo perduto, a titolari di licenze di taxi o in autorizzazioni per l’esercizio del servizio di Ncc (Noleggio con conducente).

Ogni operatore taxi in servizio riceverà dunque 800 euro. Nel caso dei soggetti titolari di autorizzazione Ncc, rilasciata nella Regione Lazio, la somma può arrivare, con un meccanismo a scalare, fino a un massimo di 2.000 euro per coloro che siano in possesso di più autorizzazioni.

I fondi saranno assegnati con un avviso che sarà pubblicato a breve e sarà gestito da Lazio Crea.

Dalla Regione Lazio arriva un importante sostegno economico a tassisti e noleggiatori, per dare un aiuto concreto alla ripartenza del settore, colpito in modo tragico durante il lockdown. Gli indennizzi previsti –  ha dichiarato il Presidente Nicola Zingaretti – avranno il compito essenziale di dare ossigeno per la ripartenza e di sostenere anche i nuclei familiari dei lavoratori del settore”.

26 maggio 2020

Leave a Response