previous arrow
next arrow
PlayPause
previous arrownext arrow
Slider
Cultura & SpettacoloPrimo piano

Frosinone, martedì 19 novembre al via la quinta edizione di “Storie di Donne” [FOTO]

Martedì 19 novembre alle ore 17.30 a Frosinone verrà inaugurata la quinta edizione di Storie di Donne, la rassegna ideata dall’Associazione culturale Occhio dell’Arte, che avrà luogo negli spazi della Villa comunale, con il patrocinio del Comune di Frosinone.

Il vernissage si terrà alla presenza dell’Assessore al bilancio, Riccardo Mastrangeli, e dell’ Assessore alla cultura, Valentina Sementilli, la quale ha dichiarato: “Grande plauso all’Associazione culturale Occhio dell’Arte e al suo Presidente Lisa Bernardini, grande artista e grande donna, che con passione e dedizione porta avanti la meravigliosa kermesse culturale Storie di Donne. Siamo lieti ed onorati di accogliere nella nostra città donne di grande rilievo e conferire loro un premio per onorarle pubblicamente“.

Storie di donne ospita da sempre, oltre ad una serie di premiazioni, anche una mostra artistica.  Il titolo, Storie di donne, richiama il tema portante dell’esposizione, che vuole essere uno straordinario tributo all’universo femminile. La exhibition di artisti vari, che ha il sostegno anche dell’Annuario del Cinema Italiano & Audiovisivi, è realizzata in collaborazione con l’Accademia AUGE e comprende opere di fotografia, pittura ,disegno, tra cui un’opera dell’indimenticabile pittore figurativo Mario Russo, tra i più significativi del Novecento italiano.

Le eccellenze femminili premiate da questa kermesse saranno: Maria Laura Berlinguer (scouting del Made in Italy – categoria Imprenditoria), Patrizia Caldonazzo (regista, autrice, sceneggiatrice e scrittrice – categoria Letteratura), Mirka Cesari (psico-grafologa – categoria Spettacolo), Monica La Barbera (Instant Fashion Designer – categoria Moda & Fashion), Imma Piro (Attrice – categoria Teatro e Cinema), Francesca Guidi (Arte dei Led – firmataria dei Premi di Storie di Donne ed. 2019).

Si terranno infine le premiazioni del concorso letterario nazionale “Storie di Donne” con la collaborazione di Pedrazzi Editore, che vedrà, in veste di giurati, Elisabetta Liz Marsigli, giornalista, Carlo Marini, docente dell’Università Carlo Bo di Urbino, e Gastone Cappelloni, poeta, e il presidente di giura, l’assessore Valentina Sementilli.

Storie di donne si chiuderà alla Villa Comunale venerdì 29 novembre. L’ingresso è libero.

Leave a Response