previous arrow
next arrow
PlayPause
previous arrownext arrow
Slider
CronacaPrimo piano

Alatri, è di Michela Rezza il corpo ritrovato lungo il fiume Cosa

E’ di Michela Rezza il corpo senza vita ritrovato nel pomeriggio di ieri lungo le rive del Fiume Cosa in località Sant’Emidio ad Alatri. A fare la tragica scoperta è stato un uomo che si trovava lì in cerca di funghi il quale, alla vista della donna seminuda e con un vistosa ferita alla testa, ha immediatamente allertato i Carabinieri.

Il corpo della donna era distante circa settanta metri dalla strada, via San Pancrazio, che conduce in località Mole Bisleti. Sul posto sono giunti anche i Vigili del Fuoco, i medici dell’Ares, il sostituto procuratore Vittori Misiti e il medico legale.

Sono immediatamente scattate le indagini, con i Carabinieri che si sono recati nell’abitazione della donna per ascoltare i parenti della vittima, iniziando dal compagno. Non si esclude che possa trattarsi di omicidio.

Il corpo di Michela, originaria di Frosinone ma residente in zona Pignano ad Alatri, è stato condotto presso l’obitorio dell’ospedale Spaziani di Frosinone dove nei prossimi giorni sarà sottoposto ad autopsia.

Leave a Response