IL PONTE BAILEY - RICCARDO MASTRANGELI
IL PONTE BAILEY - RICCARDO MASTRANGELI
IL PONTE BAILEY - RICCARDO MASTRANGELI
MASTRANGELI; ABBIAMO DATO UNA SEDE ALL'ACCADEMIA
Campagna di screening oncologico itinerante per la prevenzione dei tumori della cervice uterina, mammella e colon retto
RICCARDO MASTRANGELI LA FROSINONE DEL FARE
p-b-jpeg-1
PlayPause
previous arrow
next arrow
MASTRANGELI; ABBIAMO DATO UNA SEDE ALL'ACCADEMIA
Campagna di screening oncologico itinerante per la prevenzione dei tumori della cervice uterina, mammella e colon retto
RICCARDO MASTRANGELI LA FROSINONE DEL FARE
p-b-jpeg-1
previous arrow
next arrow
Sport

Frosinone: scadenze e prestiti, primi nodi da sciogliere

Scadenze di contratto e prestiti da risolvere. Il Frosinone guarda al futuro. In attesa di capire se ci sarà o meno la conferma del tecnico Fabio Grosso, legato al club fino al giugno del 2023, sono tanti i nodi da sciogliere nella rosa giallazzurra.

Sei sono infatti i giocatori in scadenza di contratto, in ordine Minelli, Zampano, Brighenti, Szyminski, Rohden e Tabanelli. In tre, Minelli, Szyminski e Rohden viaggiano verso il prolungamento e la permanenza in Ciociaria. Addio invece ad un passo per Zampano, vicino al Parma e per capitan Brighenti, che dovrebbe lasciare il Frosinone dopo sei stagioni. Scontato anche il divorzio con Tabanelli, ormai da tempo fuori rosa e ai margini del progetto giallazzurro.

Salutano la Ciociaria anche Federico Gatti, ceduto alla Juventus la scorsa sessione di mercato e Alessio Zerbin, che torna al Napoli dopo un campionato, il primo in Serie B, da assoluto protagonista. In prestito e con il futuro in bilico Barisic, Cicerelli e Charpentier mentre Ravaglia dovrebbe tornare al Bologna.

Da valutare infine i tanti giovani che rientreranno alla base. Occhi puntati sul giovane portiere Vettorel, titolare alla Carrarrese e tra i migliori, rendimento alla mano, in Serie C. In rampa di lancio anche Tonetto, figlio d’arte e reduce da una buona stagione nel Monterosi e Vitalucci, lo scorso anno bomber della Primavera e protagonista nel campionato appena concluso con la Pegolettese, sempre in Serie C. Dopo i sei mesi in prestito all’Alessandria torna a casa Mirko Gori mentre il polacco Parzyszek viaggia verso la cessione a titolo definitivo.

 

Leave a Response