720x576
720x576
720x576
p-b-jpeg-1
PlayPause
previous arrow
next arrow
720x576
720x576
720x576
p-b-jpeg-1
previous arrow
next arrow
CronacaPrimo piano

Terracina: occupazione Stella Polare, arrestato vice sindaco

Eseguite, all’alba di venerdi 14 gennaio, a Terracina, in provincia di Latina, dai carabinieri del posto in collaborazione con le guardie costiere della capitaneria di porto, due misure cautelari  nei confronti di un amministratore comunale, il vice Sindaco e assessore all’Urbanistica, Pierpaolo Marcuzzi  e di un imprenditore , Emiliano Suffer del settore intrattenimento degli spettacoli viaggianti. Dodici le persone indagate, di cui 10 a piede libero tra cui un tecnico e un dipendente del comune. Il blitz e’ scattato  dopo due anni di indagini , partita dall’occupazione abusiva del demanio marittimo da parte del luna park Suffer  e poi ampliata agli affari da parte di un pezzo della politica locale  oltre che alla gestione della campagna elettorale. I Suffer, famiglia di giostrai rom, secondo l’accusa, ormai dettava legge a Terracina, godendo di rapporti privilegiati con alcuni amministratori locali.  L’area demaniale si trova nella zona denominata Stella Polare, che durante l’estate ospita le giostre e che e’ stata utilizzata per anni. Nel 2020 pero’  venne sottoposta a sequestro giudiziari per irregolarità riguardanti permessi e sutorizzazioni.  Per i due sono scattati gli arresti domicilari

Leave a Response