720x576
720x576
720x576
p-b-jpeg-1
PlayPause
previous arrow
next arrow
720x576
720x576
720x576
p-b-jpeg-1
previous arrow
next arrow
Primo pianoSanità & Sociale

Asl Frosinone, aumentano le dosi di vaccino a disposizione delle fasce di età più giovani. Sabato e domenica Open Day Baby

La Asl di Frosinone triplica gli sforzi per garantire alle fasce più giovani della popolazione di completare il ciclo vaccinale e fornire la necessaria protezione contro il virus. Sono infatti a disposizione oltre 800 nuovi dosi prenotabili sul sito della regione lazio (https://prenotavaccino-covid.regione.lazio.it)

Per la fascia d’età 5-11 anni, le prime dosi sono state incrementate fino a 430 al giorno, distribuite sugli hub pediatrici aziendali: Ospedale di Alatri, Sala Teatro dello Spaziani Frosinone, Ospedale di Sora, Casa della Salute di Pontecorvo, Hub Stellantis di Cassino.

Quadruplicata invece la disponibilità per la fascia di età 12-17 anni, con l’incremento di 372 dosi booster giornaliere distribuite allo Spaziani Frosinone, alla Prima Components di Torrice e all’Hub Stellantis di Cassino.

Per dare un’ulteriore decisiva spinta alla campagna vaccinale della popolazione pediatrica, che ha già visto la somministrazione di oltre 7500 dosi, la Asl di Frosinone ha organizzato anche due Open Day Baby, per la fascia d’età 5 – 11 anni, che si terranno sabato 15 e domenica 16 Gennaio 2022.
Appuntamento al presidio Sanitario di Anagni, dalle 9.00 alle 19.00; alla Casa della Salute di Atina, dalle 9.00 alle 19.00; alla Casa della Salute di Pontecorvo, dalle 16,30 alle 19.30 e alla Casa della Salute di Ceccano, appuntamento sabato e domenica dalle 9.00 alle 19.00 ed eccezionalmente anche giovedì 13 gennaio dalle 14.30 alle 17.30.

Anche in questo weekend, nei centri vaccinali, il team della Asl avrà la collaborazione dei Pediatri di Famiglia che lavoreranno fianco a fianco con gli operatori sanitari. Considerato lo sforzo organizzativo attuato dalla Asl di Frosinone, l’invito alla popolazione è quello di venire a vaccinare i bambini.

La vaccinazione pediatrica, così come quella per gli adulti, ha evidenziato enormi benefici: sta proteggendo i giovani e, contemporaneamente, anche i familiari che vivono al loro fianco.

Per evitare assembramenti, in un momento come quello attuale, la raccomandazione alle famiglie è che il proprio figlio venga accompagnato da un solo genitore.

Leave a Response