720x576
720x576
720x576
p-b-jpeg-1
PlayPause
previous arrow
next arrow
720x576
720x576
720x576
p-b-jpeg-1
previous arrow
next arrow
Cronaca

Latina, nuova udienza del processo Sara Francesca Basso

Al tribunale di Latina c’è stata una nuova udienza nel processo per la morte di Sara Francesca Basso, la 13enne ciociara annegata nella piscina del Virgilio Grand Hotel di Sperlonga, il 12 luglio 2018.

Sono stati ascoltati il maresciallo del Nucleo Subacqueo di Roma Alberto Polito, che ha eseguito tutti gli accertamenti tecnici in piscina; il Comandante della stazione dei Carabinieri di Sperlonga Salvatore Capasso e un ospite dell’albergo.

Si è cercato, ancora una volta, di ricostruire l’accaduto. Nel processo devono rispondere di omicidio colposo Mauro Di Martino, rappresentante legale della società che gestisce l’albergo, Francesco Saverio Emini, ex proprietario dell’albergo e Ermanno Corpolongo, il costruttore che aveva realizzato nel 2004 l’impianto di aspirazione della piscina. I genitori di Sara Francesca Basso sono difesi dagli avvocati Maria Minotti e Calogero Nobile.

Prossima udienza fissata al 30 marzo.

Leave a Response