720x576
720x576
720x576
p-b-jpeg-1
PlayPause
previous arrow
next arrow
720x576
720x576
720x576
p-b-jpeg-1
previous arrow
next arrow
AttualitàPrimo piano

Settefrati per le donne: giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne

Settefrati: nasce la prima panchina volta alla sensibilizzazione di tematiche legate all’endometriosi. Il sindaco di Settefrati, Riccardo Frattaroli e tutta l’Amministrazione Comunale hanno voluto fortemente questo progetto ed hanno scelto di impiantare le panchine proprio nel giorno in cui si celebra la giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne.

Le panchine saranno installate con la collaborazione dell’organizzazione no profit “La voce di una è la voce di tutte”, associazione impegnata a supportare le donne affette da endometriosi, malattia di cui ancora non si parla abbastanza. La tutor provinciale, Tiziana Genito, ha evidenziato come l’associazione sia impegnata nell’aiutare le donne affette da questa patologia, creando una seconda famiglia che dia supporto a tutte le donne. L’obiettivo finale è riuscire a far luce su questa patologia attraverso convegni e manifestazioni volte  far conoscere l’endometriosi. Molto importante il progetto di questa associazione che ha attivato il primo numero giallo in Italia per avere informazioni a riguardo dell’endometriosi, che ricordiamo essere 800189411.

La manifestazione inizierà alle 10:30 nella Sala Multimediale del Comune di Settefrati con diversi interventi e proseguirà alle 11:30, quando verranno inaugurate le due panchine, sul Belvedere di Piazza Colle e saranno benedette da Don Antonio Molle, arciprete di Settefrati. Il messaggio che si vuole lanciare è quello di far conoscere questa malattia che purtroppo colpisce il 10% delle donne e magari l’auspicio è quello di poter vedere l’installazione di tante “Endopank” in tanti altri comuni della provincia.

Leave a Response