720x576
720x576
720x576
p-b-jpeg-1
PlayPause
previous arrow
next arrow
720x576
720x576
720x576
p-b-jpeg-1
previous arrow
next arrow
Sport

Serie B: monte ingaggi, Frosinone al quinto posto

12 milioni e 400 mila euro, è la spesa totale del Frosinone alla voce stipendi. Il club giallazzurro è al quinto posto della speciale classifica, che in base all’inchiesta della Gazzetta dello Sport, vede al comando il Parma, regina degli stipendi, con una spesa totale che supera i 32 milioni di euro. La società ducale paga a caro prezzo gli ingaggi fuori categoria di Buffon, Vazquez e Inglese. Al secondo posto, con i suoi 21 milioni di euro di ingaggi, c’è il Monza di Berlusconi e Galliani, al terzo il Benevento di Vigorito, alle prese con gli ingaggi da Serie A di Glik e Lapadula, quarta posizione per la Cremonese. Nel Frosinone, rispetto alla scorsa stagione, si registra un aumento del monte ingaggi di oltre due milioni di euro. Il club giallazzurro, a busta paga ha 35 tesserati, nei costi totali rientrano anche quei giocatori attualmente fuori rosa ma dall’ingaggio piuttosto elevato, come Tabanelli, Ardemagni e Iemmello. Rispetto all’ultimo campionato soltanto tre club hanno ridotto il monte ingaggi: Ascoli, Spal e Lecce, prossima avversaria del Frosinone mentre sono Perugia, Cosenza e Cittadella le squadre, che tra le venti della Serie B, spendono meno alla voce stipendi.

Leave a Response