nardonirag
Confcommercio Lazio Sud
720x576
720x576
720x576
p-b-jpeg-1
Confcommercio Lazio Sud
Confcommercio Lazio Sud
Banner ASL FR - proposta 1
PlayPause
previous arrow
next arrow
720x576
720x576
720x576
p-b-jpeg-1
Confcommercio Lazio Sud
Confcommercio Lazio Sud
Banner ASL FR - proposta 1
previous arrow
next arrow
CronacaPrimo piano

Filettino: OSS si spaccia per Maresciallo, denunciato

I Carabinieri di Filettino hanno denunciato un 42enne di origini napoletane per “false dichiarazioni sulla identità o su qualità personali proprie o di altrui” e “usurpazione di titoli o di onori”.

L’uomo, un 42enne di origini napoletane ma residente ai Castelli Romani, aveva acquistato una casa nel centro storico di Filettino. Ogni volta che si recava presso il Comune o parlava semplicemente con gli abitanti del posto, diceva di essere un Maresciallo dei Carabinieri in servizio presso un Reparto di Roma.

Questa notizia si è sparsa velocemente in paese, soprattutto grazie agli aneddoti inventati che raccontava a tutti. Sicuramente voleva solo essere stimato e ben voluto, e così era andata, finché non sono giunte alle orecchie dei Carabinieri, quelli veri, le voci sull’uomo.

Dopo le indagini, i Carabinieri hanno identificato l’uomo e hanno scoperto che il 42enne era un operatore socio sanitario presso alcune strutture per degenza di anziani a Roma.

E’ stato denunciato per “false dichiarazioni sulla identità o su qualità personali proprie o di altrui” e “usurpazione di titoli o di onori”.

Leave a Response