IL PONTE BAILEY - RICCARDO MASTRANGELI
IL PONTE BAILEY - RICCARDO MASTRANGELI
IL PONTE BAILEY - RICCARDO MASTRANGELI
MASTRANGELI; ABBIAMO DATO UNA SEDE ALL'ACCADEMIA
Campagna di screening oncologico itinerante per la prevenzione dei tumori della cervice uterina, mammella e colon retto
RICCARDO MASTRANGELI LA FROSINONE DEL FARE
p-b-jpeg-1
PlayPause
previous arrow
next arrow
MASTRANGELI; ABBIAMO DATO UNA SEDE ALL'ACCADEMIA
Campagna di screening oncologico itinerante per la prevenzione dei tumori della cervice uterina, mammella e colon retto
RICCARDO MASTRANGELI LA FROSINONE DEL FARE
p-b-jpeg-1
previous arrow
next arrow
CronacaPrimo piano

Alatri: omicidio Morganti, scarcerati i tre condannati

Mario Castagnacci, Paolo Palmisani e Michel Fortuna sono stati scarcerati per decorrenza dei termini. 

La vicenda drammatica della morte di Emanuele Morganti si arricchisce di un’altra pagina che fa discutere: Mario Castagnacci, Paolo Palmisani e Michel Fortuna, i tre condannati per l’omicidio del ragazzo di Tecchiena, sono stati scarcerati per decorrenza dei termini.

Questa decisione ha suscitato prevedibilmente polemiche e reazioni di sdegno, contrassegnate soprattutto da rabbia e incredulità. La sorella di Emanuele, Melissa Morganti, si dichiara profondamente delusa dalla Giustizia così come tutta la sua famiglia, sottolineando che in un paese civile cose del genere non dovrebbero mai accadere.

Questa notizia ha lasciato perplesse molte autorità istituzionali cittadine, a cominciare dal Sindaco di Alatri, Giuseppe Morini.

Nel frattempo i tre non potranno allontanarsi dal Comune di Alatri e dovranno stare in casa dalle 22.00 alle 7.00. Palmisani e Fortuna si trovavano già agli arresti domiciliari, Mario Castagnacci era invece rinchiuso al carcere romano di Regina Coeli.

Leave a Response