previous arrow
next arrow
PlayPause
previous arrownext arrow
Slider
Primo pianoSport

Serie B: si torna in campo, allo Stirpe Frosinone-Pisa

Si torna in campo dopo due settimane di sosta e scatta nel campionato di Serie B la volata finale. Quattro partite da giocare in poco più di dieci giorni, con il Frosinone che con tre punti di margine sulla zona playout, non può permettersi calcoli e passi falsi. C’è il Pisa allo Stirpe, nel primo incrocio da dentro-fuori per i giallazzurri di Fabio Grosso, che in casa in questo 2021 non hanno ancora mai vinto e devono cambiare marcia, dopo un girone di ritorno disastroso e soltanto due successi in oltre quattro mesi di campionato.

Recuperati Ariaudo e Gori, fuori dalla lista dei convocati gli infortunati Curado, Luigi Vitale e Baroni, oltre allo squalificato Salvi. Rosa quasi al gran completo con almeno tre novità di formazione, nell’undici di partenza. Torna Capuano in difesa, con Brighenti dirottato a destra. In mezzo al campo, con Maiello in cabina di regia, spazio a Gori e Kastanos, davanti ipotesi tridente puro, con Ciano e Millico, a supporto di Iemmello.

Dall’altra parte cerca punti, per rientrare nella bagarre playoff il Pisa degli ex, che fuori casa ha perso tre delle ultime quattro partite giocate. Il tecnico D’Angelo ritrova il centrale Varnier, squalificato e assente nel recupero contro il Pordenone. Fuori causa invece Soddimo e Masucci. Formazione fatta, con Gucher trequartista atipico, alle spalle della coppia Vido Marconi. Panchina per Beghetto, altro ex della sfida.

Allo Stirpe appuntamento sabato alle 14, arbitra Francesco Meraviglia di Pistoia.

Leave a Response