previous arrow
next arrow
PlayPause
previous arrownext arrow
Slider
CronacaPrimo pianoSanità & Sociale

Asl Frosinone: “Parte lo screening dei bambini con tamponi salivari”

Foto Cecilia Fabiano/ LaPresse 06 Ottobre 2020 Roma (Italia) Politica : Inizio delle attività di Test Salivari nelle scuole Nella Foto : la scuola G.B.Grassi di Fiumicino Photo Cecilia Fabiano/LaPresse October 06 , 2020 Roma (Italy) Politics : First day Covi Test especially made for children In The Pic : the Grassi institute in Fiumicino

“Screening ai bambini con tamponi salivari”.
Riaprono le scuole e l’obiettivo è garantire la sicurezza e la tranquillità agli studenti.

Grazie alla Regione Lazio, la Asl di Frosinone ha esteso l’offerta, su base volontaria, di screening con tampone salivare Covid 19 per i bambini dai 13 anni in giù. Il primo screening che vedrà protagonisti gli alunni delle scuole dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado, partirà dal comune di Amaseno giovedì 8 aprile.

La campagna proseguirà sabato 10 aprile nelle scuole del Comune di Veroli, per poi proseguire negli altri Comuni dove sono presenti le scuole di infanzia, elementari e secondarie di primo grado.

“Ampliamo il percorso per il tracciamento e la sorveglianza anche con i test salivari più adatti per i bambini – ha spiegato la dottoressa Rosa Ferri, referente del coordinamento della Asl di Frosinone con le scuole – è un metodo sicuramente
meno invasivo rispetto al tampone classico, perché non c’è bisogno della manovra di inserimento nella cavità nasale e nella gola. Parliamo infatti di un rullo assorbente, simile ad un lecca-lecca, che ha inoltre dei tempi di elaborazione e di risposta pressoché simili a quelli del molecolare, vale a dire circa un’ora.”

Grazie alle sue caratteristiche il nuovo sistema sarà in grado di velocizzare l’individuazione del virus. La Asl di Frosinone si aspetta una grande adesione da parte dei genitori.

Nel mese di aprile proseguirà anche lo screening nei Drive-In nelle sezioni dedicate agli studenti dai 13 anni in su. I tamponi in questo caso sono antigenici rapidi e non c’è bisogno dell’impegnativa del medico. Per la prenotazione basta inserire il codice fiscale.

Lo screening è a disposizione anche del personale della scuola, docente e non docente.

Leave a Response