previous arrow
next arrow
PlayPause
previous arrownext arrow
Slider
CronacaPrimo piano

Cassino: ruba abiti da cerimonia, arrestato

Un 43enne originario di Aversa (Caserta) è stato arrestato questa mattina a Cassino, dai Carabinieri, con l’accusa di furto aggravato, violenza, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

I militari sono infatti intervenuti presso un noto negozio di abbigliamento da cerimonia dopo la segnalazione al 112 di un furto.

Al loro arrivo, gli uomini dell’Arma hanno visto una Fiat 500 con tre persone a bordo, seguita da un furgone, allontanarsi velocemente in direzione del casello autostradale di Cassino.

La 500 riusciva a far perdere le proprie tracce, mentre il conducente del furgone, ovvero il 43enne arrestato, dopo essere stata raggiunto ha abbandonato il mezzo cercando di fuggire a piedi nelle campagne circostanti, inseguito dai militari.

A causa del buio l’uomo riusciva a nascondersi nella vegetazione, ma dopo essere stato scoperto da un carabiniere lo ha aggredito, venendo poi bloccato da un altro componente della pattuglia.

La refurtiva trovata sul furgone, ossia abiti da cerimonia del valore di 70.000 euro circa, è stata interamente recuperata e restituita al proprietario.

Il 43enne è stato invece arrestato e trattenuto presso le camere di sicurezza della caserma di Cassino.

 

Leave a Response