previous arrow
next arrow
PlayPause
previous arrownext arrow
Slider
CronacaPrimo piano

Frosinone: furti in abitazione, tre arresti

Tre cittadini albanesi sono stati arrestati questa mattina dagli agenti della Polizia stradale di Frosinone in seguito ad un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Tribunale di Napoli Nord.

Sono infatti accusati di associazione a delinquere finalizzata all’esecuzione di furti e rapine e detenzione abusiva di armi.

Le indagini erano iniziate lo scorso mese di settembre: nel mirino degli investigatori un gruppo di soggetti di etnia rom che avevano messo a segno numerosi furti in abitazione anche in provincia di Frosinone.

I membri della banda erano soggetti estremamente pericolosi, i quali mettevano a segno i furti dopo il calar del sole.

Utilizzavano potenti autovetture, principalmente Audi, con le quali mettevano in serio pericolo sia le pattuglie delle forze dell’ordine che i cittadini durante le fughe, dopo aver messo a segno i furti.

I tre arrestati sono stati condotti in carcere.

Ricercato anche un quarto uomo, materiale esecutore dei furti, probabilmente fuggito in Albania.

 

 

Leave a Response