720x576
720x576
720x576
p-b-jpeg-1
PlayPause
previous arrow
next arrow
720x576
720x576
720x576
p-b-jpeg-1
previous arrow
next arrow
CronacaPrimo piano

Ceccano: morte Pisa, due denunce

Due persone residenti a Ceccano, T.D. di 51 anni e G.L.M., di 45 anni, sono state denunciate dai carabinieri del Nucleo Investigativo di Frosinone per il reato di occultamento di cadavere in concorso.

L’avviso di conclusione delle indagini preliminari è stato emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Frosinone.

E’ stato infatti accertato, tra il 19 e il 21 maggio 2020, in seguito alla morte di Marcello Pisa, avvenuta nell’appartamento di T.D. dopo una volontaria assunzione di diverse sostanze psicotrope, i due indagati hanno tenuto  il corpo del defunto presso la citata abitazione per oltre 48 ore.

Dopodiché hanno collocato il corpo all’interno di un carrello di metallo per la spesa coprendolo con coperte e parti di mobili e lo hanno abbandonato in un parcheggio situato a circa cento metri dall’abitazione.

A supportare le indagini alcune immagini acquisite dai sistemi di videosorveglianza di alcuni esercizi commerciali situati nei pressi del luogo del ritrovamento del cadavere.

 

Leave a Response