previous arrow
next arrow
PlayPause
previous arrownext arrow
Slider
AttualitàPrimo pianoSport

Ottaviani: “Frosinone, orgogliosi della squadra”

Il sindaco di Frosinone Nicola Ottaviani si è espresso in merito al cammino del Frosinone Calcio nel campionato di Serie B appena terminato, con i canarini arrivati ad un passo dalla terza promozione in Serie A della propria storia.

I giallazzurri hanno lottato come autentici leoni – ha dichiarato il sindaco – probabilmente, fuori tempo massimo, poiché una squadra, del valore qualitativo e quantitativo come questa, non può permettersi il lusso di piazzarsi all’ottavo posto durante la regular season. Recriminare su quello che poteva avvenire a 40 secondi dalla fine o sul fatto di non essere saliti nuovamente nella massima serie solo per un gol di scarto, infatti, non troverà spazio negli almanacchi del calcio“.

Va sottolineato, però – continua Ottaviani – un elemento non trascurabile. Per una realtà ormai consolidata come quella del Frosinone calcio, la serie A non può costituire l’unico obiettivo di ogni singola stagione, poiché ciò che conta davvero è rimanere ai vertici delle due massime serie del calcio professionistico italiano. Basti considerare che altre zone geografiche, su cui insistono aree metropolitane come Perugia, Bari, Reggio Calabria, Catania o Palermo, con milioni di abitanti e tifosi, non potranno coltivare nel breve periodo le nostre medesime aspirazioni, pur potendo contare su bacini di potenziali abbonati ed utenti Sky o Dazn con numeri e introiti sicuramente più consistenti, rispetto a quelli della provincia“.

Al Frosinone calcio, con, in testa, il Presidente Maurizio Stirpe – conclude il sindaco – va il ringraziamento di tutta la città e dei tifosi, per aver portato il territorio nuovamente alla ribalta positiva delle cronache nazionali, costruendo basi solide, sotto il profilo dirigenziale e strutturale, con cui continuare a guardare avanti con l’orgoglio dei Leoni“.

Leave a Response