previous arrow
next arrow
PlayPause
previous arrownext arrow
Slider
Primo pianoSport

Frosinone: è crisi nera, altro ko e playoff a rischio

Nuova sconfitta per il Frosinone, battuto dal Crotone. Allo Scida decisivo un gol di Gomelt, a dieci minuti dalla fine. Giallazzurri in crisi nera.

La cronaca. Primo tempo giocato a ritmo basso. I padroni di casa ci provano con il bomber Simy, che tiene in costante apprensione la difesa del Frosinone. Dall’altra parte i pericoli maggiori per Festa arrivano da Paganini, tra i più attivi nei primi quarantacinque minuti. Intervallo è 0-0.
Poche emozioni anche nel secondo tempo, fino all’ottantesimo, quando una grande conclusione di Gomelt sblocca il parziale e porta in vantaggio i padroni di casa. Nesta tenta il tutto per tutto ed inserisce Matarese e Ardemagni. L’assalto finale produce però poco. Vince il Crotone, il Frosinone perde ancora e adesso vede a serio rischio la partecipazione ai playoff promozione. Venerdì ultima giornata di campionato e sfida decisiva allo Stirpe contro il Pisa degli ex Gucher e Soddimo.

Crotone (3/5/2): Festa, Cuomo, Marrone, Gigliotti (12’st Golemic), Gerbo (1’st Mustacchio), Crociata (24’st Benali), Zanellato (1’st Barberis), Gomelt, Molina (31’st Mazzotta), Simy, Messias

Allenatore: Stroppa
A disposizione: Cordaz, Figliuzzi, Spolli, Jankovic, Bellodi, Maxi Lopez, Evans

Frosinone (3/5/2): Bardi, Brighenti, Ariaudo, Krajnc, Paganini, Gori, Haas (37’st Matarese), Maiello, Salvi, Ciano (26’st Dionisi), Novakovich (37’st Ardemagni)

Allenatore: Nesta
A disposizione: Iacobucci, Bastianello, Zampano, Szyminski, D’Elia, Beghetto, Verde, Vitale, Tribuzzi, Citro

Arbitro: Di Martino di Teramo
Marcatori: 35’st Gomelt

Leave a Response