previous arrow
next arrow
PlayPause
previous arrownext arrow
Slider
CronacaPrimo piano

Aprilia: uccide la moglie, poi si spara

Un terribile episodio di cronaca si è verificato questa notte ad Aprilia, in provincia di Latina.

Un uomo di 48 anni, originario di Caltanissetta, ha ucciso la propria moglie dopo averle sparato tre colpi di pistola, una revolver calibro 38, al termine di una lite divampata per motivi ancora in corso di accertamento.

La donna, una 45enne originaria anch’essa della provincia di Caltanissetta, è stato colpita al torace ed è morta sul colpo.

L’uomo, dopo il delitto, si è suicidato sparandosi un colpo in testa con la stessa arma.

I carabinieri sono giunti sul posto dopo essere stati avvertiti da una parente della coppia.

Dai primi accertamenti svolti è stato appurato che i due coniugi, commercianti provenienti dal comune di Marino (RM), non avessero in corso alcuna causa di separazione.

Sono in corso ulteriori indagini coordinate dalla Procura della Repubblica competente.

Leave a Response