previous arrow
next arrow
PlayPause
previous arrownext arrow
Slider
CronacaPrimo piano

Latina: frode fiscale, tre arresti

LATINA - CRO - OPERAZIONE GUARDIA DI FINANZA GDF CONTROLLI - PATTUGLIE - AUTOMEZZI - PALAZZO M - FOTO: PAOLA LIBRALATO

Tre persone sono state arrestate dagli uomini della Guardia di Finanza di Latina per associazione a delinquere finalizzata alla frode fiscale.

Due sono finite in carcere e una ai domiciliari.

E’ stata infatti smascherata, a Latina, un’organizzazione criminale dedita alla frode fiscale, a reati conto la persona, oltre che rapina, estorsione, riciclaggio, autoriciclaggio, ricettazione, trasferimento fraudolento dei valori, bancarotta fraudolenta e reati di natura tributaria.

L’operazione, denominata Home Banking, condotta dai finanzieri di Sabaudia, ha permesso di individuare un meccanismo fraudolento realizzato da uno studio di “consulenza” fiscale e commerciale risultato poi privo dei requisiti abilitativi.

Lo studio permetteva ai propri clienti, circa 130 soggetti, di saldare illecitamente debiti tributari e previdenziali maturati nei confronti dell’Erario, per un valore complessivo di circa 8 milioni di euro, con crediti d’imposta fittizi, eludendo quindi i controlli dell’Agenzia dell’Entrate.

I clienti, in cambio del risparmio di imposta, pagavano allo studio una somma di denaro pari al 10% del debito erariale maturato, che ha permesso all’organizzazione di realizzare profitti illeciti per oltre un milione di euro e di acquistare auto di lusso e imbarcazioni.

Sono stati inoltre sequestrati beni per un valore di sei milioni e mezzo di euro.

 

 

Leave a Response