previous arrow
next arrow
PlayPause
previous arrownext arrow
Slider
AttualitàPrimo piano

Saf: Lucio Migliorelli confermato presidente

oznorMB

Lucio Migliorelli è stato confermato presidente della Saf, la Società Ambiente Frosinone, che gestisce il trattamento dei rifiuti in Ciociaria con sede a Colfelice.

Insieme a Migliorelli, nel consiglio di amministrazione, riconfermati anche Marco di Torrice e Daniela Mancinelli.

Hanno partecipato all’assemblea 74 soci su un totale di 92: settantatre Comuni più l’Amministrazione Provinciale.

Solo un comune è risultato contrario alla nomina, Aquino, mentre i sindaci dei comuni di Settefrati, Filettino e Casalvieri si sono astenuti.

Migliorelli era stato eletto presidente della Saf nel 2017, con cinquantanove voti.

Nella giornata di oggi è stato approvato anche il bilancio 2019 della società, con solo cinque comuni contrari, Frosinone, Aquino, Arpino Casalvieri e Fiuggi, e tre astenuti, Acuto, Settefrati e Filettino.

Un risultato straordinario, un consenso ancora più ampio di quello ottenuto tre anni fa. Sono orgoglioso della rielezione, ma soprattutto rincuorato rispetto all’auspicio di poter guidare Saf proprio quando entrano nel vivo i progetti di ammodernamento radicale dell’impianto che io e il CdA abbiamo programmato nel primo mandato”, commenta Migliorelli.

Le congratulazioni a Migliorelli sono giunte anche dal presidente del consiglio regionale Mauro Buschini: “A Lucio Migliorelli, rieletto alla presidenza Saf e al nuovo C.d.a. i miei migliori auguri di buon lavoro. Lucio sta lavorando per trasformare il ciclo dei rifiuti in una visione moderna e green. Tutela dell’ambiente e nuovo sviluppo in una ottica di economia circolare sono obiettivi concreti da raggiungere in un lavoro di raccordo con i sindaci del territorio“.

Leave a Response