720x576
720x576
720x576
p-b-jpeg-1
PlayPause
previous arrow
next arrow
720x576
720x576
720x576
p-b-jpeg-1
previous arrow
next arrow
CronacaPrimo piano

Val di Comino: abuso d’ufficio, sindaco denunciato

Il Sindaco di un comune della Val di Comino, e il suo predecessore, sono stati denunciati per il reato di abuso d’ufficio e omissione di atti d’ufficio.

I militari della Guardia di Finanza di Sora hanno infatti scoperto un danno erariale pari a 800 mila euro dovuto al pagamento dei consumi di energia elettrica erogata da un’azienda gestita dallo stesso ente comunale.

Il danno erariale è stato inoltre segnalato alla Corte dei Conti per il Lazio.

Le indagini, svolte dai finanzieri di Sora su delega della Procura della Repubblica di Cassino, hanno preso in considerazione la gestione dell’azienda elettrica e dell’energia da questa distribuita ai cittadini residenti e ai gestori nazionali.

E’ stato così quantificato un consumo di milioni di kilowatt, per un valore di circa 800.000 euro, cifra mai riscossa dall’ente comunale.

Nonostante il Comune tra il 2006 e il 2019 avesse inviato le fatture per il consumo dell’energia elettrica, di fatto, non si era mai attivato per la riscossione degli importi dovuti e non pagati dai cittadini.

 

Leave a Response