previous arrow
next arrow
PlayPause
previous arrownext arrow
Slider
Primo pianoSport

Rari Nantes Frosinone, le giovanili tornano in acqua

Le giovanili della Rari Nantes Frosinone tornano in acqua.

Da lunedì 1 giugno riaprirà lo Stadio del Nuoto e dopo quasi tre mesi di stop forzato, i ragazzi di tutte le categorie giallazzurre, potranno di nuovo giocare e divertirsi in vasca.

Alle 16 scenderanno in acqua le categorie dei più piccoli, mentre alle 18 sarà la volta dei ragazzi più grandi. A guidare gli allenamenti, come sempre in questa stagione, gli allenatori Fabrizio Spinelli e Federico Ceccarelli.

Le sedute seguiranno scrupolosamente tutte le linee guida e le direttive del governo e della Federazione.
I ragazzi potranno svolgere allenamenti individuali, di nuoto o di tecnica di base ma senza interagire attivamente con i loro compagni. Inoltre, sarà obbligatorio indossare la mascherina fino all’entrata in vasca.

La ripresa degli allenamenti non sarà però l’unica novità del mese di giugno. Il presidente Vincenzo Russo e il consiglio direttivo, hanno infatti deciso e annunciato un taglio del 40% sull’ultima rata della quota sociale.

“Un atto dovuto, visto il momento che viviamo, nei confronti di chi da anni fa parte della famiglia della Rari Nantes Frosinone”. Hanno sottolineano i vertici societari.

Leave a Response