Confcommercio Lazio Sud
previous arrow
next arrow
PlayPause
previous arrownext arrow
Slider
Primo pianoSport

Coronavirus, salta anche il Lazio Cup: “Torneremo nel 2021”

Saltano, a causa della pandemia legata al Covid-19, il 13° torneo internazionale giovanile Lazio Cup ed il premio intitolato a Maurizio Maestrelli. Tutto rinviato, dunque, al 2021. La manifestazione riservata alla categoria Under 17, che nel 2019 vide il trionfo della Roma sullo Shakhtar Donetsk, era in programma dal 12 al 17 maggio sui campi di Fiuggi, Casalattico, Paliano e Villalba di Guidonia. Il premio, conferito a tredici personalità del mondo del calcio, era invece programmato per lunedì sera 11 maggio nello splendido scenario dello stadio Benito Stirpe di Frosinone. In precedenza avevano subito lo stop anche il 4° torneo Lazio Cup Young per Giovanissimi, il 7° torneo Lazio Cup Junior per Esordienti e il 6° torneo Lazio Cup Summer per Pulcini, tutti in calendario dall’11 al 13 aprile nel Basso Lazio.

“Ci abbiamo provato con le migliori intenzioni e con la passione che ci contraddistingue da oltre un decennio-dice Giulio Halasz, presidente dell’organizzazione-, ma purtroppo dobbiamo alzare bandiera bianca. Il Covid-19 ci impone restrizioni e dobbiamo adeguarci, d’altronde la salute di ognuno di noi viene prima di ogni altra cosa. In cantiere rimangono oltre cento squadre provenienti dai cinque continenti e una serata straordinaria allo stadio Benito Stirpe di Frosinone con tredici premiati e tanti ospiti. Torneremo, perché una battaglia è stata persa, ma la guerra deve ancora finire e tutti insieme vinceremo. Torneremo perchè come ha detto il mitico Pelè ‘il calcio è musica, danza e armonia. E non vi è niente di più allegro che la sfera che rimbalza’. Torneremo nel 2021 e sarà ancora più emozionante”.

Leave a Response