previous arrow
next arrow
PlayPause
previous arrownext arrow
Slider
AttualitàPrimo piano

Buschini: “Consorzio Tav, no a nuovi carrozzoni”

Il presidente del Consiglio regionale del Lazio Mauro Buschini replica al sindaco di Frosinone Nicola Ottaviani, in merito alla creazione di un consorzio a supporto dell’Alta Velocità in Ciociaria.

Credo sia meglio far cadere nel vuoto le dichiarazioni del sindaco di Frosinone in merito all’intenzione di voler creare un consorzio a supporto dell’Alta Velocità in Ciociaria. Di nuovi carrozzoni, farraginosi e inconcludenti, il nostro territorio non ne ha assolutamente bisogno. Certo che bisogna coinvolgere tutti gli attori all’interno di un progetto che come Regione Lazio, e grazie alla convenzione con Ferrovie dello Stato, abbiamo sostenuto per rivoluzionare radicalmente la nostra Provincia. Saranno innumerevoli i benefici che avremo con l’entrata nell’Alta velocità. Ma è bene che le Istituzioni facciano per intero la propria parte per agevolare gli sviluppi del progetto e che sia lasciato agli attori economici il compito di iniziative imprenditoriali derivanti e a supporto di questo straordinario investimento“, ha dichiarato Buschini.

Il primo cittadino di Frosinone aveva infatti annunciato di presentare entro maggio il progetto del “consorzio Frosinone Alta Velocità”, al fine di valorizzare le opportunità derivanti dalla partenza dei primi treni ad alta velocità dalla stazione di Frosinone.

Nei prossimi giorni sarà presentato il logo del consorzio costituito dal Capoluogo – aveva dichiarato nelle scorse ore Ottaviani – che metterà insieme imprese, categorie datoriali e dei lavoratori, associazioni, enti accademici e di alta formazione, universitaria ed artistica, ordini professionali, operatori del sistema bancario e immobiliare ed altri stakeholder che intendano valorizzare immediatamente questa nuova, grande, opportunità, sicuramente irripetibile, che discende dalla partenza dei treni superveloci dalla nostra stazione ferroviaria“.

Leave a Response