previous arrow
next arrow
PlayPause
previous arrownext arrow
Slider
Primo pianoSport

Figc: esami e sanificazioni, le linee guida per ripartire

FERMO, ITALY - NOVEMBER 17: Gabriele Gravina, Head of the Delagation of Italy during the U21 international friendly match between Italy and Turkey at Stadio Bruno Recchioni on November 17, 2010 in Fermo, Italy. (Photo by Giuseppe Bellini/Getty Images)

Il presidente della Figc Gabriele Gravina ha incontrato in video conferenza i componenti dell’organismo medico della Figc, per analizzare e stilare un protocollo di garanzie per far ripartire il calcio dopo l’emergenza coronavirus.

Resta in primissimo piano la tutela della salute di atleti, arbitri, staff e addetti ai lavori. Sono state presentate quindi le linee guida e il protocollo che sarà ispirato ai tre principi fondamentali della semplicità, fattibilità e attendibilità medico-scientifica.

I professionisti dovranno effettuare tutti gli esami generali. Figc ed esperti hanno poi discusso i protocolli per calciatori e membri dello staff contagiati e guariti dall’infezione da Covid19. Gli esami diagnostici che sono stati indicati per questa particolare categoria seguiranno un protocollo adeguato alla gravità clinica dell’infezione subita.

Tutte le indicazioni sono estese anche agli arbitri. La Fogc raccomanda infine che in caso di ripresa, squadra e staff tecnico dovranno essere riuniti in un luogo chiuso al pubblico e sanificato.

Leave a Response