p-b-jpeg-1
p-b-jpeg-1
PlayPause
previous arrow
next arrow
p-b-jpeg-1
p-b-jpeg-1
previous arrow
next arrow
AttualitàPrimo piano

Coronavirus: buoni spesa, 400 milioni ai comuni

400 milioni di euro stanziati tramite un’ordinanza della Protezione Civile e destinati ai sindaci dei comuni italiani per fronteggiare l’emergenza alimentare.

Questi fondi sono solo una parte degli aiuti che il Governo rivolge ai 7982 comuni italiani tramite il Fondo di solidarietà comunale, che prevede lo stanziamento di 4.3 miliardi di euro destinati agli enti locali.

I 400 milioni saranno destinati a buoni spesa che verranno erogati dai sindaci a supporto delle famiglie più bisognose.

I soldi verranno consegnati in due rate: la prima sarà versata nelle prossime ore ed è pari al 66% del totale, la seconda sarà erogata entro il mese di ottobre.

Vediamo nel dettagli la ripartizione dei fondi per i principali centri della provincia di Frosinone, relativamente alla prima rata:

A Frosinone, con 46 mila abitanti, spettaranno 244 mila euro; ad Alatri, 28 mila abitanti, 151 mila euro; a Fiuggi, che conta 10 mila abitanti, 56 mila euro.

Ad Anagni, con 21 mila abitanti, toccheranno 112 mila euro mentre a Ferentino, con 20 mila abitanti, spetteranno 111 mila euro.

A Veroli con 20 mila abitanti andranno 120 mila euro, a Sora con 25 mila abitanti ne andranno 137 mila, mentre ad Isola del Liri con 11 mila abitanti 60 mila euro.

Nel cassinate, invece, Cassino ne otterrà 194 mila, mentre Pontecorvo 69 mila.

 

Leave a Response