previous arrow
next arrow
PlayPause
previous arrownext arrow
Slider
CronacaPrimo piano

Coronavirus, a Frosinone 18 casi totali. Ottaviani: “Non abbassiamo la guardia”

Sono diciotto i casi totali di coronavirus registrati nella città di Frosinone, dall’inizio dell’emergenza.

“Il fatto che Frosinone, ad oggi, abbia un numero di residenti positivi inferiore in termini percentuali sia rispetto alla provincia che alla regione – ha dichiarato il sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani – è sicuramente merito del sacrificio e dello scrupolo dei nostri cittadini che, nella stragrande maggioranza dei casi, hanno mostrato di rispettare le disposizioni imposte.
Senza contare che, in realtà, essendo un capoluogo, la città di Frosinone, oltre ai residenti, è stata attraversata, fino a qualche settimana fa, anche da migliaia di cittadini che entravano in città per studio o per lavoro. Sicuramente, l’enorme attività che sta svolgendo il Comune, dalla sanificazione di tutte le strade alla igienizzazione dei condomini dei positivi, per passare alla consegna dei generi alimentari e dei farmaci a domicilio, unitamente al controllo del territorio attraverso la polizia municipale e la tecnologia dei droni, sta dando risultati evidenti. Non possiamo, però, abbassare la guardia, e dobbiamo continuare a lavorare tutti nella stessa direzione, ringraziando davvero i cittadini, dal primo all’ultimo, per lo scrupolo e la diligenza che stanno adottando”.

Leave a Response