Confcommercio Lazio Sud
previous arrow
next arrow
PlayPause
previous arrownext arrow
Slider
AttualitàPrimo pianoSanità & Sociale

Frosinone: palazzine Ater, al via la sanificazione

L’Agenzia Territoriale Edilizia Residenziale di Frosinone, al fine di contenere e gestire la diffusione del coronavirus, ha approvato il  programma di sanificazione dei propri fabbricati, dando priorità agli edifici con un maggior numero di alloggi.

Gli interventi verranno effettuati dal 30 marzo al 3 aprile e interesseranno le palazzine site nei comuni di Frosinone, Ceccano, Cassino, Sora, Isola del Liri, Ceprano e Pontecorvo.

Per ogni palazzina verranno sanificate e igienizzate le zone esterne all’ingresso, nello specifico portoni, citofoni, e zone comuni come androni vani scale.

Per gli ambienti interni delle palazzine, invece, saranno disinfettate e sanificate le scale dal pianoterra all’ultimo piano, l’atrio, l’ingresso, le cassette postali, i corrimano, e poi ascensori, pianerottoli, finestre, lucernari, locali tecnici di servizio e tutti i portoni d’ingresso ai singoli appartamenti.

Si tratta di una misura precauzionale di contrasto all’emergenza sanitaria in corso, azioni preventive e di carattere igienico-sanitario, interventi che riteniamo opportuni per creare maggiore tranquillità e dare un senso di maggiore sicurezza agli inquilini che alloggiano nelle palazzine Ater della provincia di Frosinone – ha dichiarato il commissario Sergio Cippitelli – In questo momento così delicato è necessario che ognuno di noi adotti delle misure doverose e rigide per cercare di arrestare la diffusione di questo nemico fantasma e per questo ancora più subdolo“.

Leave a Response