previous arrow
next arrow
PlayPause
previous arrownext arrow
Slider
Economia & LavoroPrimo piano

Coronavirus: sindacati, chiesta cassa integrazione in deroga

I segretari dei sindacati Cgil, Cisl e Uil di Frosinone, Anselmo Briganti, Enrico Capuano e Anita Tarquini hanno scritto una nota congiunta rivolta ai presidenti e direttori delle associazioni dei datori di lavoro.

A questi viene chiesta l’attivazione degli ammortizzatori sociali presso le aziende rappresentate, comprese le aziende e società che hanno già provveduto alla sola sospensione dei propri dipendenti.

La difficile situazione derivata dalla diffusione del virus COVID-19 e le misure che sono state varate dal Governo per sostenere imprese e lavoratori, impongono un congiunto impegno all’accesso di tutti i lavoratori e lavoratrici alla cassa integrazione in deroga laddove le aziende non siano più in grado di proseguire, temporaneamente, all’attività o addirittura l’abbiano già interrotta e avendo “sospeso” i propri dipendenti“, si legge nella nota.

Viene chiesta inoltre la comunicazione puntuale dei dati delle aziende che ricorreranno alla cassa integrazione in deroga.

Leave a Response