previous arrow
next arrow
PlayPause
previous arrownext arrow
Slider
Primo pianoSport

Gravina: “Europei da posticipare, necessari due mesi per chiudere campionati”

ROME, ITALY - JANUARY 29: Gabriele Gravina attends the Italian Football Federation (FIGC) new president elections on January 29, 2018 in Rome, Italy. (Photo by Marco Rosi/Getty Images)
Calcio mondiale paralizzato dall’emergenza Coronavirus. Tutto fermo, con la speranza di ripartire tra qualche settimana e federazioni già al lavoro per programmare al meglio la ripresa, oggi ancora purtroppo lontana e incerta.
“In questo momento ci sono priorità diverse – ha dichiarato il presidente della Figc Gabriele Gravina a Radio Deejay – ci auguriamo tutti di risolvere il prima possibile questa grande emergenza. Penso che sia giusto rinviare gli Europei per permettere alle rispettive federazioni di chiudere i vari campionati. Abbiamo bisogno di un mese e mezzo, forse anche due, per portare a termine i vari tornei. Faremo il necessario per arrivare alla soluzione migliore per tutti. E’ un momento difficile – ha concluso Gravina – ma lo sport dovrà rialzarsi”

Leave a Response