720x576
720x576
720x576
p-b-jpeg-1
PlayPause
previous arrow
next arrow
720x576
720x576
720x576
p-b-jpeg-1
previous arrow
next arrow
AttualitàPrimo piano

Frosinone: palazzo Banca d’Italia, il Comune approva delibera

Il consiglio comunale di Frosinone ha formalizzato l’acquisto del palazzo ex sede della Banca d’Italia, collocato in piazzale Vittorio Veneto, nella parte alta della città.

La delibera è stata approvata con larga maggioranza nel corso dell’ultima seduta del consiglio, con ben 21 voti su 23.

Il palazzo diventerà dunque la nuova sede comunale e ospiterà anche la pinacoteca del capoluogo.

L’operazione è stata condotta personalmente dal sindaco, Nicola Ottaviani, con l’assessorato al Patrimonio coordinato da Pasquale Cirillo, e con quello al bilancio coordinato da Riccardo Mastrangeli.

Tale operazione restituisce al capoluogo una parte importante della propria identità, storica e culturale dimostrando, inoltre, come l’impegno e l’autorevolezza della amministrazione siano stati positivamente accolti dal più importante istituto finanziario italiano“, ha dichiarato il sindaco.

Leave a Response