previous arrow
next arrow
PlayPause
previous arrownext arrow
Slider
Primo pianoSport

Serie B: blitz a Venezia, il Frosinone vince ed è secondo in classifica

Colpo esterno del Frosinone che vince a Venezia e vola al secondo posto della classifica. Al Penzo è decisivo un gol di Rohden.

La cronaca.
Nesta sceglie Novakovich, panchina per Ciano. L’americano e Krajnc sono le due novità di formazione. Out gli infortinati Capuano e Paganini.

Partita equilibrata, il Frosinone ci prova ma il Venezia concede poco. A metà del primo tempo, Nesta perde Tabanelli (distorsione alla caviglia), l’ex Lecce è costretto ad uscire, al suo posto dentro Gori. Tanti errori in fase di costruzione da una parte e dall’altra, ritmo basso e partita che non decolla.

Squadre al riposo sullo 0-0.

Ad inizio ripresa fuori anche Gori, ko dopo uno scontro con Krajnc. Dentro Haas e Nesta costretto al secondo cambio forzato. Il Frosinone prova ad accelerare. Gran destro di Rohden, che in diagonale sfiora la traversa. Due minuti dopo, è il diciottesimo, lo svedese sfrutta al meglio un cross dalla sinistra di Beghetto e batte Lezzerini. Frosinone in vantaggio e primo centro in campionato per Rohden. Il Venezia reagisce, il tecnico Dionisi manda in campo i due ex Longo e Zigoni ma è Capello dal limite a impegnare Bardi. I padroni di casa insistono, gran tiro di Fiordilino dal limite e pallone che timbra il palo. Finale palpitante e altro palo del Venezia con Zigoni.

Il Frosinone stringe i denti e porta a casa una vittoria importantissima.
Giallazzurri adesso al secondo posto della classifica. Domenica big match allo Stirpe contro il Perugia.

Venezia (4/3/2/1): Lezzerini, Lakicevic, Cremonesi, Modolo, Ceccaroni, Lollo (41’st Zuculini), Fiordilino, Firenze (22’st Zigoni), Capello, Aramu, Monachello (20’st Longo)

Allenatore: Dionisi
A disposizione: Bertinato, Pomini, Fiordaliso, Senesi, Caligara, Marino, Riccardi, Maleh, Simeoni

Frosinone (3/5/2): Bardi, Brighenti, Ariaudo, Krajnc, Salvi, Rohden, Maiello, Tabanelli (25’pt Gori, 4’st Haas), Beghetto, Dionisi (35’st Ciano), Novakovich
Allenatore: Nesta
A disposizione: Iacobucci, Bastianello, D’Elia, Zampano, Szyminski, Vitale, Citro, Ardemagni

Arbitro: Ayroldi di Molfetta
Marcatori: 18’st Rohden
Ammoniti: Dionisi, Firenze, Ariaudo, Monachello, Brighenti
Recupero: 2’pt / 6’st

Leave a Response