Confcommercio Lazio Sud
previous arrow
next arrow
PlayPause
previous arrownext arrow
Slider
CronacaPrimo piano

“Cavum”: venerdi, iniziano gli interrogatori

Venerdi 31 gennaio, alle 10 00, e’ fissato l’interrogatorio da parte del giudice per le indagini preliminari, Ida Logoluso, per Nando e Luigi Cocco, i due fratelli arrestati durante l’operazione “Cavum” e indagati per smaltimento illecito di rifiuti. Operazione coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Roma e che ha visto i carabinieri della Forestale insieme ai colleghi del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale,Agroalimentare e Forestale, di Anagni, mettere le manette a cinque persone. Nando e Luigi Cocco saranno assistiti, durante l’interrogatorio, dai loro legali. I reati contestati sono molteplici: dal traffico illecito dei rifiuti, alla gestione di discarica abusiva, dallo smaltimento illecito di rifiuti, alla combustione illecita dei rifiuti. Per altre tre persone sono scattati gli arresti domiciliari, ventinove mezzi sono stati sequestrati e sono stati posti i sigilli giudiziari al sito che era stato adibito a cava.

Leave a Response