Confcommercio Lazio Sud
previous arrow
next arrow
PlayPause
previous arrownext arrow
Slider
CronacaPrimo piano

Sora: è morto Tonino Cianfarani, omicida di Samanta Fava

E’ morto nella serata di ieri presso l’ospedale di Sora, a causa di una grave malattia, Tonino Cianfarani, il muratore 47enne accusato della morte di Samanta Fava.

Cianfarani era stato arrestato nel giugno del 2013 per l’omicidio della 37enne avvenuto nel 2012 a Fontechiari.

Il corpo della donna era stato poi trovato un anno dopo murato all’interno della cantina nella casa di Cianfarani.

L’uomo era stato condannato a venticinque anni di carcere ma era riuscito ad ottenere, a causa della malattia, il beneficio dei domiciliari.

Leave a Response