previous arrow
next arrow
PlayPause
previous arrownext arrow
Slider
Primo pianoSport

Serie B: il Frosinone frena, contro il Pordenone finisce 2-2

Inizia con un pareggio il girone di ritorno del Frosinone. Allo Stirpe finisce 2-2 la sfida contro il Pordenone.

La cronaca.
Nesta lancia subito Tabanelli, l’ex Lecce scende in campo dal primo minuto. Capuano che torna al centro della difesa è l’altra novità di formazione del Frosinone.

Nel gelo dello Stirpe, la partita si sblocca dopo due minuti. Splendida punizione di Dionisi, che fulmina Di Gregorio e regala il vantaggio lampo ai giallazzurri.
Il Pordenone reagisce e trova il pareggio alla mezzora. Gran tiro di Gavazzi, respinta corta di Bardi e tap in vincente di Candellone che mette in rete il pallone che vale l’uno a uno.

Squadre al riposo.

Ritmo alto nel secondo tempo e Pordenone che capovolge il risultato con un gran gol di Pobega, che al volo trova l’angolo basso alla sinistra di Bardi. Il Frosinone non ci sta. Contatto Brighenti-Gavazzi e per Rapuano è calcio di rigore. Dal dischetto sinistro di Ciano, respinta corta di Di Gregorio e tocco sottomisura dello stesso ventotto giallazzurro che fa 2-2. Nesta gioca la carta Rohden, nel finale in campo anche Citro ma l’assalto del Frosinone produce poco. Finisce in parità.

Domenica trasferta ad Ascoli, senza Ciano e Dionisi, entrambi diffidati e ammoniti salteranno la sfida del Del Duca.

Frosinone (3/5/2): Bardi, Brighenti, Ariaudo, Capuano, Paganini, Tabanelli, Maiello, Gori (14’st Rohden), Beghetto, Ciano, Dionisi (42’st Citro)
Allenatore: Nesta
A disposizione: Iacobucci, Bastianello, Haas, Salvi, Novakovich, Vitale, Szyminski, Trotta, Krajnc, D’Elia

Pordenone (4/3/1/2): Di Gregorio, Semenzato, Camporese, Barison, De Agostini, Misuraca, Burrai, Pobega, Gavazzi (44′ Mazzocco), Strizzolo (26’st Bocalon), Candellone
Allenatore: Tesser
A disposizione: Bindi, Stefani, Vogliacco, Chiaretti, Pasa, Zanon, Bassoli, Zammarini

Arbitro: Capuano di Lecce
Marcatori: 2′ pt Dionisi, 27’pt Candellone, 6’st Pobega, 16’st Ciano

Leave a Response