720x576
720x576
720x576
p-b-jpeg-1
PlayPause
previous arrow
next arrow
720x576
720x576
720x576
p-b-jpeg-1
previous arrow
next arrow
CronacaPrimo piano

Cassino: centro antiviolenza, indagato ex assessore

In merito all’inchiesta sui fondi per il centro antiviolenza a Cassino, sarebbe indagato anche Benedetto Leone, ex assessore ai Servizi sociali della giunta, dell’ex sindaco Carlo D’alessandro. Su di lui pesa l’accusa di ‘turbata libertà di scelta del contraente’. Sarebbe uno dei nomi coinvolti nell’inchiesta portata avanti dalla Procura di Cassino, attraverso  ill magistrato Alfredo Mattei, le cui indagini sono portate avanti dagli uomini della polizia di stato. Le indagini sono scattate dopo una denuncia presentata dall’ex responsabile del centro   e riguardante  di 50mila euro stanziati dalla Regione e utilizzati in maniera illecita. All’inizio furono indagati  l’ex sindaco Carmelo Palombo, l’ex segretario comunale Lorenzo Nordia, l’assistente sociale Aldo Matera e gli imprenditori Lello Valente e Mara Golino, oltre all’ingegnere  Paolo Mallozzi

Leave a Response