previous arrow
next arrow
PlayPause
previous arrownext arrow
Slider
Primo pianoSport

Frosinone, Nesta: “Siamo arrabbiati e vogliamo chiudere bene il 2019”

“Siamo arrabbiati e vogliamo chiudere al meglio il girone di andata”.

Cosi Alessandro Nesta nella conferenza stampa di vigilia. Pisa-Frosinone è l’ultimo appuntamento ufficiale del 2019, la gara che mette fine alla prima parte di campionato.

Dopo due sconfitte consecutive i giallazzurri cercano punti per riconquistare posizioni in classifica e per cancellare la delusione del boxing day.

“Il Pisa è una squadra forte, soprattutto in casa. Ha gamba, entusiasmo e qualità, in questo è simile al Cittadella – ha dichiarato Alessandro Nesta – arriviamo da due sconfitte consecutive ma a Benevento meritavano il pari e contro il Crotone abbiamo dimostrato di stare bene fisicamente e mentalmente. Sono fiducioso perché non ho visto una squadra morta, anzi siamo tutti arrabbiati”.

Dopo la trasferta di Pisa il campionato di Serie B osserverà una lunga pausa di tre settimane. Il Frosinone tornerà ad allenarsi mercoledì 8 gennaio, la prima gara del nuovo anno è invece in programma venerdì 17, avversario il Pordenone allo Stirpe.
Gennaio sarà però anche e soprattutto il mese del mercato.

“Dobbiamo vedere se ci sono giocatori in grado di migliorare questa rosa – ha concluso Nesta – sappiamo cosa fare ma adesso c’è una partita importantissima e dobbiamo chiudere bene il girone di andata. Formazione? Sicuramente qualcosa cambieremo, cercheremo di mettere in campo la squadra migliore”.

Tutti convocati, restano però indisponibili Capuano e Rohden. Beghetto è invece recuperato.

Leave a Response