previous arrow
next arrow
PlayPause
previous arrownext arrow
Slider
Primo pianoSport

Frosinone-Pescara, Sebastiani a KickOff: “Sarà una grande partita”

Daniele Sebastiani a KickOff su ExtraTv. Il presidente del Pescara è intervenuto telefonicamente, a pochi giorni dalla sfida contro il Frosinone.

“Sarà sicuramente una grande partita – ha dichiarato il patron della società abruzzese – si affrontano due squadre che cercano sempre di giocare a calcio. Il Frosinone è tra le squadre più forti del campionato, ha un organico importantissimo. Noi stiamo facendo il nostro cammino. Abbiamo costruito una squadra giovane, con un tecnico esordiente. Questo rientra da sempre nella nostra filosofia. Negli anni abbiamo avuto infatti tanti allenatori giovanissimi, penso a Di Francesco, poi a Bucchi, Stroppa, Oddo e adesso Zauri. Bisogna avere pazienza e non smontare tutto alle prime difficoltà. Stiamo commettendo qualche errore di gioventù e speriamo di rimediare al più presto”.

“Con il presidente Stirpe ci accumuna il cammino delle nostre società negli ultimi anni – ha proseguito Sebastiani a KickOff – entrambi siamo andati in Serie A ma non siamo riusciti a conquistare la salvezza e via assicuro che per presidenti come noi è una delusione forte da smaltire. In questi giorni non l’ho sentito ma lo saluterò con grande affetto sabato allo stadio. Stimo molto il presidente Stirpe, è riuscito a fare cose straordinarie per la sua squadra e per la sua città”

“In questo momento siamo concentrati sul campionato e non pensiamo al mercato – ha concluso Sebastiani – Citro? Adesso non c’è nulla ma a gennaio cercheremo di puntellare l’organico.
Borrelli resta a Pescara. È un ragazzo del 2000 molto attenzionato. Se in futuro ci sarà la possibilità di intavolare una trattativa che possa portare un vantaggio tecnico ed economico al Pescara ben venga”

Leave a Response